Peugeot 504 e 505 Dangel antenati degli attuali SUV

Peugeot 504 e 505 Dangel antenati degli attuali SUV

Peugeot antenati suv
Peugeot antenati suv
Peugeot 505 Dangel

I SUV (Sport Utility Vehicle) sono automobili dalle prestazioni importanti e dalle grandi doti in termini di guida elevata, capacità di carico e comfort.

Negli ultimi anni si assiste ad un’impennata della richiesta relativa a questi veicoli molto amati perché racchiudono le qualità di veicoli come i fuoristrada unendole a quelle delle berline, caratteristiche che ne fanno auto multifunzionali e adatte a vari tipi di guida.

Sapevate che proprio Peugeot è stata pioniere di questa tipologia d’automobili? Ebbene, con i modelli 504 e 505 Dangel, la casa automobilistica francese ha aperto la strada ai SUV moderni, anticipandone le peculiarità.

Già nel 1980 al Salone di Parigi viene presentata Peugeot 504 4×4, un’automobile nata con l’obiettivo di attraversare terreni più sabbiosi, con motori benzina o turbodiesel.
Successivamente, nel 1985, nasce Peugeot 505, più elegante dell’apprezzato modello 504 precedente. La nuova 505 Dangel è un’auto familiare con cerchi da 16’’ e trasmissione 4×4. Entrambe le vetture raggiungono i 150 km/h.

Tuttora ci sono molti collezionisti in giro per il mondo che si contendono questi splendidi esemplari. Tutti e due i modelli sono l’archetipo della moderna 3008.

La prima serie di Peugeot 3008 è stata un grande successo in tutta Europa, e la nuova versione disponibile da settembre 2016, risponde alle esigenze del pubblico che richiede sempre più multispazio, guida alta e linee sportive.
Questo modello stupefacente è stato già premiato come “vettura connessa dell’anno” al Salone di Parigi e come migliore vettura di serie da Radio RTL e dalla rivista Auto Plus vincendo il premio “Vettura del Mondial 2016”. Elogi e recensioni positive si susseguono, e l’apprezzamento per questa nuova vettura si manifesta anche in concessionaria.

Design e linee decise conferiscono al nuovo SUV un’aria decisa di grande personalità. L’abitacolo spazioso e luminoso dona una maggiore visibilità e comodità di guida. Il volante ridotto rende la presa più sportiva e allarga il campo visivo. I paraurti, i passaruota e le parti inferiori delle porte sono elementi di protezione aggiuntiva e i sedili realizzati con materiali di alta qualità sono comodissimi.

Passando alla tecnologia, a bordo di Peugeot 3008 si entra in un mondo ultra sensoriale grazie all’i-Cockpit, la nuova configurazione del posto conducente che crea una nuova dimensione di guida stimolante. Il quadro strumenti in posizione rialzata riunisce le informazioni rientrando nel campo visivo del conducente e il grande touch screen raggruppa in modo intuitivo tutti i comandi.

nuova peugeot 3008
Nuova Peugeot 3008

Fonte: La rivista del Club Storico Peugeot Italia

Leave a reply