Vai al contenuto

Mustang Mach-E: il nuovo SUV elettrico Ford

  • di

Per la prima volta in 55 anni, Ford amplia la famiglia Mustang con un nuovo SUV elettrico: Mustang Mach-E.

Al primo Salone di Detroit, Henry Ford affermò che stava lavorando a qualcosa che ci avrebbe folgorati”, ha raccontato Bill Ford, Executive Chairman Ford Motor Company. “Parlava della Model-T. Oggi, Ford Motor Company è orgogliosa di svelare un’auto che colpirà di nuovo come allora. Mustang Mach-E elettrica. Veloce. Divertente. Sinonimo di libertà. Per una nuova generazione di appassionati di Mustang”.

Ford ha dato vita a questo nuovo modello attraverso un processo concentrato su esigenze e desideri dei clienti: il risultato è un SUV elegante con tecnologie di ultima generazione.

L’arrivo di Mustang Mach-E è previsto per la fine del 2020 e sarà disponibile con batterie di diversa potenza abbinate alla trazione posteriore e a quella integrale.

Ford offrirà anche una versione speciale: la GT che punta a raggiungere un’accelerazione da zero a 100 km/h in meno di 5 secondi.

Mustang Mach-E è uno dei più straordinari modelli che Ford abbia mai lanciato”, ha dichiarato Stuart Rowley, President Ford Europe. “Davvero unico e, allo stesso tempo, inconfondibilmente Mustang. Sta arrivando esattamente al momento giusto per i clienti in Europa”.

Mustang Mach-E offre tre modalità di guida uniche: Whisper, Engage e Unbridled, ognuna con driving dynamics specifici e arricchiti da un’esperienza sensoriale distintiva, come l’illuminazione interna e le animazioni nel pannello di controllo.

A bordo di Mustang Mach-E debutterà il nuovo SYNC di nuova generazione con un’interfaccia elegante e moderna che utilizza l’apprendimento automatico per comprendere rapidamente le preferenze dei conducenti e migliorarsi nel tempo, grazie alla modalità di aggiornamento over-the-air. Il SYNC di nuova generazione è abbinato a uno schermo da 15.5 pollici con una semplice interfaccia che elimina i classici menù complicati, rendendo più facile l’accesso alle diverse funzioni attraverso i comandi touch e pinch&swipe.

Ford è un membro fondatore della partnership IONITY che mira a costruire 400 stazioni in importanti località europee entro il 2020, con una capacità di ricarica da 350 kW. Ciò consente una significativa riduzione dei tempi di ricarica rispetto ai sistemi già esistenti.

Ciò consente una riduzione significativa dei tempi di ricarica per i veicoli completamente elettrici rispetto ai sistemi esistenti – ideale per viaggi a lunga distanza. Le nuove colonnine IONITY con una potenza massima di 150 kW, permettono alla Mustang Mach-E di avere un’autonomia massima fino a 93 km (57 miglia) con soli 10 minuti di ricarica.

Con la nostra Mustang Mach-E, non stiamo solo offrendo un nuovo ed entusiasmante modello completamente elettrico, ma ci impegniamo anche a rendere unica l’esperienza di possesso grazie all’ecosistema Ford Charging Solutions”, ha affermato Rowley. “L’accesso integrato alla ricarica domestica e pubblica in tutta Europa, andrà a beneficio dei clienti Ford qualunque sia il propulsore elettrificato sceglieranno, mentre continueremo ad espandere la nostra gamma che includerà 14 nuovi veicoli elettrificati entro la fine del prossimo anno”.

CONTINUA A SEGUIRCI PER RESTARE AGGIORNATO SULL’ARRIVO DELLE NUOVE AUTO.

Fonte: www.ford.it